Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

STORIA DELL'ECONOMIA E DEL PENSIERO ECONOMICO - MODULO STORIA ECONOMICA CONTEMPORANEA

Oggetto:

MODERN ECONOMIC HISTORY

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
SEM0011A
Docenti
Giovanni Pavanelli (Titolare del corso)
Corso di studio
ECONOMIA - percorso in Economia e Finanza
ECONOMIA - percorso in Economia, Mercati e Istituzioni
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
SECS-P/12 - storia economica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
STORIA DELL'ECONOMIA E DEL PENSIERO ECONOMICO - Insegnamento integrato (SEM0011)
Prerequisiti
E' richiesta una buona conoscenza di base della Storia moderna e contemporanea nonché dei principi e metodi della Microeconomia e della Macroeconomia a livello undergraduate
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si colloca al centro del progetto formativo del corso di laurea in Economia. Esso si propone di fornire le chiavi interpretative necessarie per ricostruire le principali tappe evolutive dei sistemi economici, dal XVIII secolo alla seconda metà del Novecento. Tra gli obiettivi vi è quello di analizzare le dinamiche storiche e istituzionali che hanno portato alla formazione delle moderne economie di mercato e di quelle pianificate, mettendo in luce la varietà dei percorsi di sviluppo e le complesse interazioni tra vicende storico-istituzionali, teorie e scelte di politica economica

This course plays a key role in the three-year programme in Economics, providing students fundamental interpretative instruments to critically analyse the evolution of economic systems from the XVIII century to the second half of the XX century. To this aim it analyses the dynamic processes that led to the formation of modern economic systems, highliting the varieties of national developments and the complex interactions between "facts", theories and policy measures

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine delll'insegnamento lo studente dovrà essere in grado di:

i) conoscere le tappe evolutive dei  principali sistemi economici nazionali dal XVIII secolo agli anni settanta del XX secolo.

ii) riflettere criticamente sulle contrastanti dinamiche che hanno di volta in volta favorito ed ostacolato l'emergere di un'economia globale e sulle problematiche congiunturali e le crisi tra XIX e XX secolo

iii) analizzare le complesse interazioni tra vicende storico-istituzionali, teorie economiche e scelte di politica economica.

 

After completing this course the student is expected to:

i) know the stages of development on main economic systems from XVIII century to the 1970s.

ii) critically analyse the contrasting tendencies toward globalization and the determinants of crises and business cycles during XIX and XX centuries.

iii) be able to analise the interactions between "facts", economic theories and policy measures 

Oggetto:

Programma

-Introduzione: Strumenti e metodi della Storia economica.

-La nascita dell'industria moderna in Gran Bretagna: i principali fattori alla base del processo di crescita economica in UK.

-La rivoluzione industriale nel continente europeo: i fattori alla base del processo di crescita; I principali casi nazionali: Belgio, Germania, Francia, Russia.

-Sviluppo economico-istituzionale e processo di industrializzazione negli Stati Uniti e in Giappone.

-Sviluppo economico e istituzioni in Italia (1861-1914).

-I sistemi monetari internazionali tra '800 e primo '900: il gold standard e il bimetallismo.

-I movimenti di capitale e i flussi migratori.

-Le conseguenze economiche e sociali del primo conflitto mondiale.

-Il primo dopoguerra e gli anni Venti in Europa.

-Il primo dopoguerra e gli anni Venti in Italia.

-L'economia degli Stati Uniti tra le due guerre: dalla "New era" alla Grande depressione; Le politiche economiche: l'amministrazione Hoover; F.D Roosevelt e  il New deal. 

-Gli anni Trenta in Europa: dalla Grande depressione alla guerra. L'economia sovietica negli anni tra le due guerre: dalla NEP ai piani quinquennali;

-I capisaldi del nuovo ordine economico internazionale nel secondo dopoguerra; Il processo di crescita degli anni '50 e '60.

 

Introduction: Methods and instruments of Economic history. The first industrial revolution in United Kingdom. Industrial revolution and growth in Continental Europe (1830-1914): Belgium, France, Germany, Russia. Institutional change and economic progress  in USA and Japan. Economic development and instirutional change in Italy (1861-1914). The international monetary relations and the gold standard. Capital movements and migrations (1820-1914)

 The economic consequences of WWI. The European economies during the 1920s. The US economy in the interwar period: from the "new era" to the Great depression. The New Deal. Europe in the 1930's: from the Great depression to the second world war. The URSS: from the NEP to to Five Years plans. The emerging of a new economi order after the second world war. The economic growth in the 1950's and 1960's.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si articola in 48 ore di didattica in presenza con possibilità di interazione tra docente e studenti.

 

This course is structured in 48 hours of classroom teaching; students are expected to participate actively to the lectures.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame di Storia dell’Economia e del Pensiero Economico ha luogo luogo in forma SCRITTA. In aggiunta alla prova scritta sono possibili Orali integrativi sulla base delle modalità di cui infra.

L’esame è strutturato su 3 domande scritte (temi a risposta aperta) per ogni modulo, da svolgere in modo sintetico ma argomentato. La durata della prova scritta è pari a 80 minuti. Con riferimento ai criteri di valutazione, verranno apprezzati gli elaborati caratterizzati da uno sforzo interpretativo da parte del/la candidato/a. Elaborati che si limitino a riesporre in modo mnemonico e acritico i testi delle slides conseguiranno invece una valutazione meno positiva. Sono previsti Orali integrativi su richiesta del/la candidato/a (nel caso di votazione pari o superiore a 18/30) o su richiesta del docente (nei casi previsti nel paragrafo successivo: in questi casi l’Orale integrativo è obbligatorio).

Gli elaborati dovranno essere scritti in modo leggibile. Nel caso di testi non leggibili o difficilmente decifrabili, o relativamente ai quali vi sia fondato motivo di ritenere che il testo sia stato anche solo in parte copiato, ai candidati verrà richiesto di sostenere, in aggiunta allo scritto, una prova integrativa orale.

Cellulari, orologi ‘smart’ e altri devices elettronici non potranno essere tenuti sul piano di lavoro: essi dovranno essere tenuti spenti nei rispettivi zaini/borse per tutto il tempo di svolgimento dell’esame. Ogni violazione di queste disposizioni verrà sanzionata con l’esclusione dalla prova.

Si ricorda che l’iscrizione all’esame fa riferimento al corso integrato da 12 cfu; gli iscritti tuttavia, a loro scelta, hanno la facoltà di sostenere ad ogni appello 1 solo dei due moduli e affrontare quindi il secondo modulo negli appelli successivi. Naturalmente è possibile sostenere  entrambi i moduli nello stesso appello. Non è necessario comunicare preventivamente al docente quale/i modulo/i si intende sostenere.

La prova d’esame ha inizio per ogni appello con il modulo di STORIA DEL PENSIERO ECONOMICO. Si prosegue con il modulo di STORIA ECONOMICA CONTEMPORANEA.

Si invitano le studentesse e gli studenti a rispettare le regole di PROPEDEUTICITA’ previste dal Regolamento del CdS di Economia. Inoltre, coloro che, avendo proceduto all’iscrizione all’esame, non intendono poi presentarsi all’appello sono invitati a comunicarlo via e-mail al docente.

I risultati relativi ai singoli moduli sostenuti verranno comunicati agli studenti su Moodle (alla sezione Risultati dell’esame). In tale circostanza verrà indicata una data nella quale gli studenti potranno prendere visione del proprio elaborato e sostenere eventuali Orali integrativi. Nei giorni successivi i risultati verranno quindi caricati su Esse3 ai fini della verbalizzazione.

Si ricorda che sarà possibile conseguire (e registrare) il VOTO COMPLESSIVO (calcolato sulla base della media aritmetica dei risultati conseguiti nei due moduli, corretta verso l’alto) solo nel caso in cui siano stati sostenuti con esito positivo ENTRAMBI I MODULI. 

 

 

 

 

The exams will be in WRITTEN form at the SME premises in Corso Unione. In particular, the exam will be structured on 3 written short essays for each module, to be carried out in a concise but reasoned manner (grading scale: from 0 to 30). The exam lasts 80 minutes. The examination is based on the textbooks and the slides and teaching materials posted on the Moodle platform. With regard to the assessment criteria, papers characterised by an interpretative effort on the part of the candidate will be appreciated.

Please take note that registration for the exam relates to the 12 cfu integrated course; however, the student has the option of applying for only one of the two modules at each session and then the second module in subsequent modules (within the academic year).

-Students are invited to observe the rules of PROPEDEUTICITY of the the course. Moreover, those who, having registered for the examination, do not intend to appear for the roll call are invited to notify the lecturer by e-mail. 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
STORIA ECONOMICA DEL MONDO
Anno pubblicazione:  
2016
Editore:  
IL MULINO
Autore:  
Neal, Larry; Cameron, Rondo
ISBN  
Capitoli:  
Capitoli 6 (pp. 179-84 e 201-16), 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
STORIA ECONOMICA CONTEMPORANEA
Anno pubblicazione:  
1993
Editore:  
IL MULINO
Autore:  
Pollard, Sidney
ISBN  
Capitoli:  
Capitoli IX, X, XI.
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
DALLA PERIFERIA AL CENTRO. LA SECONDA RINASCITA ECONOMICA DELL'ITALIA
Anno pubblicazione:  
1990
Editore:  
IL MULINO
Autore:  
Zamagni, Vera
ISBN  
Capitoli:  
Capitoli 8 e 9
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Altro
Titolo:  
UNITA' DIDATTICHE (SLIDES)
Descrizione:  
UNITA' DIDATTICHE DISCUSSE IN AULA E SCARICABILI DALLA PIATTAFORMA MOODLE
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 

F. Degli Esposti, "L'economia di guerra italiana" (disponibile in PDF su Moodle)

J.M. Keynes, Le conseguenze economiche della pace, Adelphi, Milano, 2007 (capp. I-III)

Altri testi consulabili sulla page del corso, piattaforma Moodle

F. Degli Esposti, "L'economia di guerra italiana" (PDF on Moodle)

J.M. Keynes, Le conseguenze economiche della pace, Adelphi, Milano, 2007 (capp. I-III)

Other texts made available on the web-page of the corse (on Moodle)



Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Oggetto:

Orario lezioniV

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 07/05/2024 16:16
    Location: https://www.ecocomm.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!